RSS

Ci vediamo domani

12 Ago

Sono le tre parole più belle, oggi.

Dopo che sono state dette, lasciano una scia come una stella cadente che porta con se un desiderio già espresso.

Ma, sono parole. La scia che hanno lasciato deve poi essere percorsa, la luce che hanno proiettato deve essere fissata come in una fotografia.

E la fotografia deve poi essere animata, deve acquistare corpo, entrare nella realtà e fare in modo che il bagliore del desiderio che si è espresso sia permanente.

E resti ad indicarci che, si, un domani esiste ed è li per essere vissuto.

Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su 12 agosto 2014 in A casa, Su di me

 

Tag: ,

3 risposte a “Ci vediamo domani

  1. ja saje

    10 settembre 2014 at 23:17

    ….Con una birra in fresco! 🙂

     
  2. ire

    13 ottobre 2014 at 16:14

    sì però intanto sono passati due mesi eh?

     
    • Zuben

      18 ottobre 2014 at 21:22

      Eh, si… cronica mancanza di tempo. Mi mancano un sacco i momenti passati davanti alla tastiera! Ma ora me li riprendo.

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: