RSS

Thursday thirsty thoughts

29 Mag

È quel periodo dell’anno in cui la micia inizia a preferire di dormire fuori e si arrotola nella cassetta di plastica sopra agli stracci.

Ne approfitto anch’io, me ne esco con una lattina di birra e mi siedo di fuori, ad annusare l’aria che sa di prato appena tagliato.

Intorno c’è solo silenzio, al massimo qualche cane che abbaia e qualche motore sommesso in lontananza. Se guardo verso la collina non ci sono nemmeno le luci, solo buio.

Il buio avvolge in ogni momento metà del pianeta. È un mondo così vasto… Come si fa a scegliere dove stare? Come si fa a scegliere con chi stare?

Da lontano sento zampettare, arriva il riccio. La micia non se ne preoccupa e continua la sua toeletta. L’ho sempre saputo che in fondo in fondo, sono un po’ gatto anche io.

Annunci
 
2 commenti

Pubblicato da su 29 maggio 2014 in A casa, Su di me

 

2 risposte a “Thursday thirsty thoughts

  1. Minu

    30 maggio 2014 at 08:08

    non so perchè ma il riccio mi sembra una metafora, ma potrei sbagliarmi. bentornato!!

     
    • Zuben

      30 maggio 2014 at 09:24

      No no, c’era davvero! Poi ci si possono sempre leggere significati nascosti eh! 🙂

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: