RSS

It’s the heat wave, folks!

30 Lug

Dopotutto non ero molto attraente.

Nonostante da giovane avessi fatto l’attore, un brutto incidente con il cloruro di episodio mi aveva rovinato il volto.

In ospedale mi avevano curato con delle iniezioni di cortisogno ma non c’era stato niente da fare. Ora quando uscivo mi trovavo quasi sempre a girovagare per i beauty free shop.

Così emigrai in Belgio e mi trovai un lavoro come venditore di arredamenti. Ero bravo soprattutto con le cucine, che di solito erano verdi e tondeggianti, le Scavolini di Bruxelles.

Una volta, proprio in negozio, ebbi la fortuna di incontrare due ragazze molto simpatiche, ci frequentammo per un po’.

Ma non riuscivo ad andare d’accordo con loro, erano due persone molto dolci ed io le volevo amare.

Annunci
 
Lascia un commento

Pubblicato da su 30 luglio 2012 in Storie

 

Tag: ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: