RSS

Prove tecniche di astrofotografia

09 Mag

Non so bene perché ma in questi giorni sono lievemente iperattivo.

Stasera ho collaudato la montatura del telescopio in abbinamento con la fotocamera: pose di quattro minuti e stelle puntiformi! Evviva!

Chiarimento per i non addetti: se si mette la fotocamera sul cavalletto, puntata verso le stelle e si fotografa con una posa lunga (diciamo sopra i 40 secondi) le stelle iniziano a lasciare la scia, a causa del movimento rotatorio della Terra. Per fotografare correttamente ci vuole un dispositivo che compensi questa rotazione, in pratica bisogna “inseguire” le stelle nel loro moto apparente.

Se non ci sono foto in questo post è soltanto perché devo risolvere un piccolo problema di stabilità (la fotocamera è decisamente più pesante del previsto).

La cosa bella di oggi: uscito alle sette dall’ufficio, ma con la soddisfazione di aver risolto un problema assai intricato

Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su 9 maggio 2012 in A casa, La cosa bella di oggi

 

Tag: ,

3 risposte a “Prove tecniche di astrofotografia

  1. uovadigatto

    13 maggio 2012 at 12:00

    Uau, ho sempre voluto fotografare le stelle, ma non ho l’attrezzatura adatta. Esigo le foto!
    Ti pedinerò finché non le posti U.U

     
  2. zuben71

    13 maggio 2012 at 16:52

    Oh, perbacco! Aspetta che ne tiro fuori qualcuna, giusto per placare il tuo animo stalker 🙂

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: