RSS

Ladyhawke

03 Mar

È un film un po’ datato (1985) ma anche di quelli che non mi stanco mai di rivedere 🙂

(clic per la scheda IMDb)

Mettiamo anche la locandina, va’.

Essendo appunto un po’ datato, ci troviamo un giovanissimo Matthew Broderick e un giovane Rutger Hauer. La storia riassunta in breve: due innamorati vengono separati dalla maledizione di un vescovo geloso e condannati rispettivamente ad essere falco di giorno (lei) e lupo di notte (lui) cosicchè potranno al massimo sfiorarsi per un istante ai confini del giorno e della notte. Per tutto il tempo che sarà loro concesso di vivere. Tristissimo, vero? Uh, lei è Michelle Pfeiffer.
Ma per fortuna ci sarà un’eclisse totale di Sole che porterà un po’ di notte dentro al giorno confondendo i termini della maledizione e lasciando ai due una possibilità.

Chicca: il film è girato interamente in Italia e anche se nella versione italiana il vescovo viene collocato ad “Aguillon” (alla francese), nella versione originale la località si chiama Aquila (L’Aquila, Abruzzo!).
Inoltre ci sono delle bellissime scene nelle Dolomiti e colline (forse della Toscana o del Lazio) a profusione.
Il tutto condito dalla colonna sonora di Alan Parsons e mi pare che abbiamo detto tutto. È impossibile che non abbiate mai sentito qualcosa di suo ma a titolo di esempio beccatevi questo video (c’è pure un decollo dello Shuttle omaggio):

La scena migliore? Per me è quella dove lei sta per precipitare dalla torre del castello inseguita dai soldati. In effetti precipita, ma nell’istante in cui perde la presa il Sole fa capolino da dietro le montagne e la maledizione che di giorno la trasforma in falco in realtà le salva la vita. Vedi come ancora una volta è vero il detto “Non tutti i mali vengono per nuocere”.

L’unico errore madornale nella sceneggiatura è che fanno vedere la Luna quasi piena il giorno prima dell’eclisse totale. Son convinto che ai fini cinematografici non si poteva fare diversamente, ma come le rudimentali nozioni di geografia astronomica dovrebbero insegnare, le eclissi di Sole avvengono con la Luna nuova!

 

 

 

Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su 3 marzo 2012 in A casa

 

Tag: , , ,

3 risposte a “Ladyhawke

  1. madpack

    3 marzo 2012 at 23:27

    uno dei miei film preferiti di sempre…e non sapevo che fosse girato in Italia. Fantastico, l’ho rivisto che è poco.

     
  2. keepmehere

    25 maggio 2012 at 12:37

    pur mettendo in conto che non ti interessi per niente, te lo dico lo stesso…
    il castello del film è quello di Castell’Arquato, provincia di Piacenza. Non so in che parte d’Italia tu sia collocato ma vicino o no, se ti capita, fai un salto e goditi la campagna emiliana, garantisco che non te ne pentirai.
    non è che lavoro per la pro-loco eh, è che ci è nato mio papà e quel posto lo conosco molto bene

     
    • zuben71

      26 maggio 2012 at 01:31

      grazie! le chicche dei film sono sempre benvenute! non sono in quella zona, ma potrei organizzare un tour 🙂
      (p.s. se ognuno dicesse solo ciò che ritiene interessi l’altro, dove andrebbe a finire la serendipity?)

       

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: