RSS

Giornata di CH

30 Gen

Non nel senso idrocarburo, proprio nel senso C-Acca.

Ma intanto fammi mettere su le Goldberg Variations di Bach, che fan tanto Hannibal Lecter e simboleggiano bene la smania di sbranare certa gente.

In realtà tutto l’idrocarburo è stato concentrato nel pomeriggio. Certo la mattina è stata comunque una buona rampa di lancio.

Evento n.1: ore 14 nuovo software per i resoconti delle telefonate dei clienti.
Evento n.2: ore 14.30 cliente che si è perso la posta elettronica.

Presi singolarmente non sarebbero una tragedia, ma dato che per l’evento 2 il server di posta è gestito da noi e nessuno ne aveva mai previsto un backup, il cliente si è (giustamente) incazzato come una bestia (con me in primis). Ma se c’ha ragione, cosa gli posso dire? Per cui sono stato sul vago, tantopiù che il mio collega dice che il cliente era avvertito che non c’era il salvataggio di quella macchina. Ora temo i rovesci dei responsabili, dato che la politica aziendale in questi casi è “Rigiriamo la faccenda in modo che non sembri colpa nostra. Se necessario tiriamo in ballo gli alieni, l’importante è che non sembri che abbiamo sbagliato noi.” Quindi scommetto che la strada giusta da seguire sarebbe stata quella di fare finta di cercare sui nastri di backup, dire che purtroppo davano tutti errore e rassegnarsi al destino crudele. E poi ci vengono a parlare di crescita professionale? Scusate ma io a prendere per il cu£o la gente non ci riesco.

In tutto il marasma, trovo un problema nell’inserimento delle telefonate, lo segnalo ed il responsabile viene a vedere. Si attacca al fatto che uso il browser XY, mentre l’applicazione è certificata per il browser KZ. E mi dice pure “Eh, ma qui visualizza tutto sbagliato”. Ma certìficati ‘sta ceppa, cosa me ne frega di come lo visualizza, basta che il contenuto sia corretto, no? Sviluppiamo un’applicazione web che funziona solo con un browser? Meno male che non ripariamo automobili, altrimenti dovremmo dire “Guardi, la macchina è a posto, ma funziona solo con un guidatore dai 25 ai 30 anni.” Così perdo impiego mezz’ora per installare il KZ di una versione sufficientemente recente (non era per caso che usavo XY) e poi riprovo. Ovviamente il problema persiste. Certa gente non ha proprio idea di come funzioni il web, non sarebbe nemmeno grave di suo, ma cribbio, ci lavori!

Evento n.3: ore 19.30 circa arrivo a casa che ho sbagliato a impostare la caldaia, ci sono 18,5 gradi porcapupazza e non mi sono ancora scaldato adesso.
Evento n.4: sempre 19.30, dato che sono andato a fare la spesa, cena veloce con una modesta e deludente paella surgelata.

P.S. e ci avete gloriosamente rotto i cabasisi di caricare su youtube ‘sti minchia di video del comandante Schettino, che ormai c’è solo quello in primo piano. Fate qualcosa di originale, su! Anche Ufo Robot cantato con le pernacchie va bene.

Ovviamente il cliente dell’evento 2 aspetta risposta in merito al come mai non c’è un salvataggio della sua posta. Domani metto le mutande di ghisa.

La cosa bella di oggi: la mia salvezza di sempre, i gatti.

Annunci
 
1 Commento

Pubblicato da su 30 gennaio 2012 in ., La cosa bella di oggi, Lavoro

 

Tag: , , ,

Una risposta a “Giornata di CH

  1. Giio

    31 gennaio 2012 at 23:31

    Ma la mia sedia a dondolo non la usi per rilassati? Tanti soldi spesi per niente 😦
    Domani andrà meglio, vedrai!

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: