RSS

08 Dic

Era una sera di fine autunno. Sul divano a guardare un film d’un tratto si rese conto che gli mancavano alcuni piccoli dettagli.

L’odore pungente del suo sudore nel letto dopo aver fatto l’amore. Le mani che accarezzavano la sua vita sottile e la morbida sensazione dei suoi fianchi. Strofinare il naso contro il suo.

Ma erano ricordi avvelenati, portavano con loro il peso del male che lei gli aveva fatto. La parte difficile era accettare che non fosse colpa di nessuno. Sarebbe stato molto più facile dare la colpa al carattere di uno dei due, ma probabilmente non sarebbe stato giusto.

L’unico desiderio a volte era che nulla fosse successo tra loro. Era lacerante cercare di separare il buono che c’era stato dalla certezza che non ci sarebbe stato più. Significava forse che non sarebbe capitato più in futuro?

Pensava questi pensieri con lo sguardo fisso ad un angolo del muro, l’occhio catturato da una ragnatela che non c’era. Solo il sonno, dopo diversi minuti, arrivò a mettere pace.

Annunci
 
5 commenti

Pubblicato da su 8 dicembre 2011 in .

 

5 risposte a “

  1. Giio

    9 dicembre 2011 at 23:21

    E’ un’esperienza vera, un racconto di fantasia o cosa? Ora sono curiosa 🙂
    Buon sabato!

     
    • zuben71

      9 dicembre 2011 at 23:26

      Vogliamo definirlo un cocktail? 🙂

       
  2. Giio

    10 dicembre 2011 at 00:07

    Nel senso che eri ubriaco e sognavi? 🙂

     
    • zuben71

      11 dicembre 2011 at 19:01

      No, nel senso che contiene un po’ di tutti gli ingredienti che hai menzionato!

       
  3. Giio

    15 dicembre 2011 at 00:11

    Lo avevo capito, la mia era una battuta 🙂

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: