RSS

Day 58 – mercoledì

14 Apr

Giornata: Ancora ferite che si riaprono.
Che.
Due.
Palle.

La cosa bella di oggi: Sentirsi ubriachi (dopo aver bevuto un'acqua tonica) grazie alla compagnia degli amici.

Annunci
 
3 commenti

Pubblicato da su 14 aprile 2011 in .

 

Tag:

3 risposte a “Day 58 – mercoledì

  1. Giio

    14 aprile 2011 at 22:33

    Purtroppo le ferite fanno male ed è difficile che si rimarginino, ma col tempo succede. Forse bisogna essere pronti ad andare oltre un certo periodo o una storia, solo così si riesce a respirare aria pura e a far chiudere davvero le proprie ferite. Conosci la canzone di Max Pezzali "Il mio secondo tempo"? L'ho ascoltata proprio oggi ed è stata la mia fonte di ispirazione per il blog: tutti abbiamo un'altra occasione per stare bene basta liberarsi di ciò che ci fa male, non è facile ma si può fare

     
  2. zuben71

    19 aprile 2011 at 22:38

    Non mi pare di conoscerla.. provvederò, grazie Giio!

     
  3. Giio

    23 aprile 2011 at 15:15

    Una parte del testo, quella per me più significativa, e relativo commento puoi trovarmi qua  http://giio.splinder.com/post/24441775/il-mio-secondo-tempo

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: