RSS

Day 39 – venerdì

25 Mar

Giornata: Oggi ancora tutto il giorno dietro all'emergenza di ieri. La fatica delle uscite delle ultime sere incomincia a farsi sentire! Per stasera per fortuna l'amico C è impegnato diversamente, stasera avrei davvero fatto fatica ad uscire (ma non avrei avuto il cuore di lasciarlo da solo se avesse avuto bisogno). Ho finito di lavorare presto perché ero in giro con la mia macchina e così non sono dovuto rientrare a posarla in ufficio: con la scusa che ero già in giro sono riuscito a fare un sacco di cose che erano in attesa da tempo.

La cosa bella di oggi: Oggi non è facile trovare la cosa bella… la stanchezza è proprio tanta. La primavera che avanza senza sosta mi fa desiderare di avere qualcuno vicino, ma non so davvero quando questo potrà accadere.
La cosa bella di oggi perciò sarà molto piccola, ovvero la nuova tenda della doccia.

Annunci
 
8 commenti

Pubblicato da su 25 marzo 2011 in .

 

Tag:

8 risposte a “Day 39 – venerdì

  1. nessie93

    26 marzo 2011 at 00:06

    le cose belle sono i dettagli più insignificanti,ma forse questo già lo sai 🙂
    Buonanotte =)

     
  2. zuben71

    27 marzo 2011 at 01:23

    È sempre un piacere trovare qualcuno che ti ricordi quello che già sai, giusto per scongiurare il dubbio di essersi rincoglioniti 🙂

     
  3. Giio

    27 marzo 2011 at 08:42

    Sembra davvero strano ma la primavera fa nascere in noi delle sensazioni o desideri che prima erano davvero flebili, come se ci risvegliasse da un certo torpore o, nel mio caso, dalla pigrizia.

     
  4. zuben71

    27 marzo 2011 at 20:16

    @Giio
    Penso che sia in fondo normale metabolismo.. più luce e più calore e gli ormoni si mettono in moto. Qualcuno mi dice che ci vorrebbe un'amica di letto (o trombamica, in questi giorni esce pure un film al riguardo se non sbaglio). Ma non so se sarei in grado di gestire la cosa senza farmi male.

     
  5. Giio

    27 marzo 2011 at 21:36

    Diciamo che per  gli uomini è abbastanza facile trovare questi tipi di diversivi per alleviare certi sfoghi, insomma ci siamo capiti
    Ovvio che anche con la trombamica ci si può fare del male, e allora se proprio bisogna stare male non è meglio che ciò accada per qualcuno che non sia una semplice trombamica?
    Certi discorsi, tipicamente maschili, posso provare a capirli ma non li comprendo

     
  6. zuben71

    29 marzo 2011 at 00:35

    @Giio
    Beh, è chiaro che l'idea dei trombamici amici di letto, nasce se tutti e due sono d'accordo nel non farsi problemi con una relazione di quel tipo.
    Ed infatti è una cosa che mi è stata detta (tra l'altro da una ragazza).
    Sono d'accordo con te che se si rischia di farsi del male, tanto vale che sia per provare a costruire qualcosa di più!

     
  7. Giio

    29 marzo 2011 at 22:07

    Scusa la mia franchezza, ci ho pensato dopo aver scritto il mio commento e forse dovevo essere meno diretta, ma di solito sono diretta e anche qua non mi riesce altrimenti.

     
  8. zuben71

    29 marzo 2011 at 22:25

    @Giio
    Ma figurati… Nessun problema!

     

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: